LAVORI IN CORSO
Villa

Villa

  • 09 Febbraio 2016
  • 320

Come funziona la Domotica? Parlando di sistemi domotici il termine sistema BUS indica generalmente l’insieme di tutti i dispositivi collegati allo stesso ed unico canale di comunicazione. Lo scopo fondamentale del BUS è di realizzare il più semplice collegamento fisico e logico tra i dispositivi, minimizzando sia il numero delle interconnessioni sia il tempo richiesto per trasferire in modo compiuto le informazioni tra un dispositivo e l’altro. Ogni dispositivo detto terminale, stazione, nodo o punto ha la capacità di inviare e ricevere in modo sequenziale segnali elettrici che rappresentano informazioni o messaggi codificate secondo un determinato protocollo (la domotica Domina utilizza il protocollo proprietario “aperto” AVEbus). L’identificazione del destinatario del messaggio avviene tramite il riconoscimento dell’indirizzo che è parte integrante di ogni messaggio. Tale indirizzo viene assegnato ad ogni dispositivo tramite un’apposita procedura di configurazione. La crescente domanda di sistemi di comando e controllo automatico in un moderno edificio richiede l’installazione di complessi cablaggi e porta spesso alla saturazione della capacità ricettiva iniziale. Ciò inevitabilmente complica l’installazione di nuove funzioni e la manutenzione o l’aggiornamento di quelle esistenti, che spesso diventa realizzabile solo con interventi onerosi.